Consegna ultimo miglio 2021: Una guida rapida alle soluzioni, tendenze e problemi di tracciamento del last-mile

Nel 2020, la sempre complicata consegna dell'ultimo miglio è diventata più caotica a causa della pandemia in corso. In un momento in cui le aziende stavano lottando per far fronte alle mutevoli esigenze dei clienti, come la consegna più veloce e lo stesso giorno, sono arrivate sfide come la consegna senza contatto, zero pagamenti in contanti, aggiornamenti sanitari e altro. I clienti esperti vogliono la trasparenza completa del progresso dell’esecuzione. Vogliono sapere dove si trova il loro ordine, chi lo sta portando e quando lo riceveranno. Non si ferma qui; i clienti vogliono che i marchi assicurino una consegna flessibile. I consumatori moderni sono più fedeli ai marchi che assicurano un'esperienza di acquisto online flessibile e che tengono conto della comodità del cliente. 

Per soddisfare queste aspettative, i capi della filiera devono rivedere la loro strategia dell'ultimo miglio. I modelli convenzionali di logistica hub and spoke non saranno sufficienti per bilanciare l'esperienza del cliente e la redditività. La digitalizzazione dei processi fondamentali dell'ultimo miglio sarà la chiave per plasmare il futuro di rivenditori, fornitori di e-commerce, catene di alimentari, ristoranti e aziende manifatturiere.

Prima di approfondire le sfumature dei processi dell'ultimo miglio, cerchiamo di capire rapidamente di cosa si tratta in primo luogo.

Arrivate alla parte che vi incuriosisce di più. Ecco una tabella dei contenuti.

Cos’è la consegna dell’ultimo miglio?

La consegna dell'ultimo miglio o consegna last-mile si riferisce all'ultimo tratto delle operazioni della catena di approvvigionamento. Il viaggio di un prodotto da un magazzino alla porta di casa del cliente finale è definito come la consegna dell'ultimo miglio. 

Come possono aiutare le soluzioni dell'ultimo miglio? 

Le soluzioni di consegna dell'ultimo miglio permettono a rivenditori, fornitori di commercio elettronico, 3PL (terza parte logistica) e produttori, tra molti altri, di orchestrare, ottimizzare e migliorare le operazioni logistiche end-to-end. Diamo una rapida occhiata ad alcune delle caratteristiche chiave di una soluzione di consegna last-mile

1. Routing dinamico

La migliore soluzione di consegna dell'ultimo miglio assicura consegne veloci, margini migliori e piacevolissime esperienze di consegna. Il routing dinamico permette ai responsabili delle consegne dell'ultimo miglio e della logistica di tracciare in tempo reale i loro dirigenti e la loro flotta. Innesca immediatamente degli avvisi tramite notifiche istantanee nel caso in cui ci siano deviazioni non necessarie, arresti prolungati e veicoli fermi. Ottimizza i percorsi di consegna in tempo reale in base alla congestione del traffico, alle condizioni meteorologiche, alle finestre a senso unico, all'urgenza della consegna e altro ancora. Il routing dinamico facilita anche la pianificazione dei percorsi. In base alla produttività del percorso e al consumo di carburante, genera automaticamente il percorso più efficiente per raggiungere la posizione del cliente e semplificare la consegna dell'ultimo miglio.

2. Controllo da punto a punto delle operazioni di consegna

La visibilità delle operazioni di consegna a terra fa o disfa l'ultimo miglio. Le moderne soluzioni di consegna dell'ultimo miglio aiutano le aziende a ottenere il 100% di visibilità delle operazioni logistiche fin dal momento in cui un cliente effettua un ordine. I responsabili delle consegne possono tracciare le attività di consegna a terra in tempo reale e affrontare rapidamente le incongruenze se e quando necessario.

3. Prova elettronica dell’avvenuta consegna (ePOD)

Le moderne soluzioni dell'ultimo miglio o le soluzioni logistiche avanzate sono alimentate dalla prova elettronica dell’avvenuta consegna che permette alle aziende di autorizzare i clienti a firmare le ricevute utilizzando applicazioni mobili. Questo è fondamentale ora perché sfruttando l'ePOD (electronic proof of delivery in inglese), sia i clienti che i dirigenti sul campo possono aderire alle norme di distanziamento sociale eliminando il contatto fisico. Aiuta anche ad archiviare i dati in modo efficiente, ad analizzare il feedback dei clienti, a facilitare i processi di ispezione e a ridurre gli errori manuali.

4. Valutazione accurata dei KPI

Sfruttare una moderna piattaforma logistica costruita da fornitori di soluzioni dell'ultimo miglio esperti aiuta le aziende a valutare accuratamente i KPI e a migliorare il rispetto degli SLA (service level agreement in inglese). Fornisce agli portatori di interessi della logistica un unico pannello di vetro per visualizzare i punti di riferimento critici di consegna come le prestazioni dei dirigenti di consegna, le consegne in ritardo, le valutazioni dei clienti, il rispetto dell'ETA (estimated time of arrival in inglese), le consegne in sospeso, le prestazioni del 3PL e altro ancora.

5. Consegne flessibili

I processi logistici rigidi sono le principali barricate quando si tratta di garantire esperienze meravigliose ai clienti. La soluzione di tracciamento delle consegne dell'ultimo miglio fornisce ai clienti un modello di consegna self-service. Permette loro di cambiare luogo e ora in movimento in base alla loro convenienza. Una tale soluzione può accogliere rapidamente tali cambiamenti aggiornando i flussi di lavoro in base alle esigenze dei clienti.

6. Consegne in crowdsourcing

Con la crescente domanda di consegne a domicilio, sta diventando difficile per le aziende scalare efficacemente le operazioni di consegna con le loro risorse esistenti. Una soluzione logistica avanzata dell'ultimo miglio che è alimentata da strumenti di crowdsourcing, permette alle aziende di tutti i settori di scalare efficacemente le operazioni di consegna. Può imbarcare rapidamente dirigenti di consegna temporanei o a tempo parziale scansionando la gig economy. Si inserisce tali dirigenti in base ai costi, alla produttività, all'urgenza di consegna, alla vicinanza e altro ancora.

Cos'è il processo di consegna dell'ultimo miglio?

Una volta che un cliente effettua un ordine online, il suo navigatore web o l'applicazione mobile comunicano direttamente con il server del rivenditore o del fornitore di e-commerce. L'ordine viene inviato a un sistema centralizzato di gestione degli ordini che conferma la disponibilità dello stock e fornisce al cliente l'opzione di pagare online. Poi invia una richiesta al magazzino che ospita lo stock per spedire i prodotti al cliente finale. È qui che inizia principalmente l'ultimo miglio. Il mittente invia un agente a ritirare l'articolo del cliente dal deposito.

L'agente carica quindi il pacco nel suo veicolo e lo consegna a un centro predeterminato. Poi dal centro un agente di consegna ritira il pacco e lo consegna alla porta del cliente. Tutto questo potrebbe sembrare semplice, ma in realtà non lo è. Ci sono più parti in movimento nell'ecosistema dell'ultimo miglio e la qualità dell'esecuzione dell'ultimo miglio dipende molto da fattori interni ed esterni. Per assicurare un'esecuzione senza interruzioni di tutti questi processi disparati, le aziende stanno abbracciando le moderne soluzioni logistiche di consegna dell'ultimo miglio.

In termini più semplici, ecco 6 passi chiave coinvolti nell'intero processo dell'ultimo miglio.

  • Gli ordini richiesti dal mittente vengono registrati digitalmente nel sistema del trasportatore
  • Il suddetto ordine arriva al centro di trasporto
  • L'ordine viene assegnato al personale di consegna con le informazioni pertinenti (come un percorso consigliato e le posizioni del destinatario)
  • Gli ordini vengono scannerizzati ai fini della registrazione e poi caricati sui camion di consegna
  • L'articolo viene consegnato al destinatario previsto
  • Il personale registra e aggiorna lo stato della consegna

Quali sono i problemi nella consegna dell'ultimo miglio?

Ci sono una pletora di sfide che appesantiscono la catena di approvvigionamento e le operazioni dell'ultimo miglio. La necessità in rapida crescita di offrire la consegna il giorno stesso, l'architettura IT preesistente, la scarsa visibilità logistica e le normative COVID-19 e altro ancora pongono seri problemi nell'esecuzione delle operazioni dell'ultimo miglio. Diamo una rapida occhiata a queste sfide di consegna dell'ultimo miglio.

1. Esecuzione della consegna nello stesso giorno

Secondo una ricerca, più dell'80% dei clienti oggi sono disposti a pagare di più per una consegna più veloce. La sfida è che non è facile consegnare così velocemente. Pratiche di routing inefficienti, dipendenze manuali per quanto riguarda l'assegnazione dei compiti e una cattiva gestione dei fornitori di logistica di terze parti rendono estremamente difficile ridurre i tempi di consegna. Un'altra sfida è garantire un utilizzo ottimale della capacità dei veicoli. Poiché la consegna nello stesso giorno comprende per lo più pacchi di piccole dimensioni, la possibilità di utilizzare completamente la capacità dei veicoli diventa un problema. Le aziende non hanno il lusso del tempo per aspettare un numero sufficiente di ordini in modo da assicurare il 100% di utilizzo della capacità. Questo pone anche delle sfide finanziarie.

2. Modelli di routing tradizionali

Senza avere strumenti e strategie di routing altamente efficienti, è difficile, se non impossibile, assicurare un'esecuzione tempestiva e conveniente del servizio di consegna dell'ultimo miglio. I modelli tradizionali di routing sono altamente dipendenti dai processi manuali, rendendo difficile considerare tutti i fattori che influenzano la definizione di percorsi altamente produttivi. Per esempio, con i processi di routing manuale in atto, è un problema mastodontico cambiare un percorso di consegna in base a fattori in tempo reale come il tempo, le congestioni del traffico, le chiusure improvvise delle strade, le deviazioni accidentali e altro.

3. Scarsa visibilità logistica

L'architettura legacy della catena di approvvigionamento e i processi di consegna tradizionali con scarsa interoperabilità dei sistemi sono le ragioni principali della scarsa visibilità delle operazioni logistiche. Prendiamo questo caso. Se un sistema di gestione degli ordini non è sincronizzato con il sistema di un fornitore 3PL, sarà molto difficile per un manager della logistica tracciare e rintracciare la posizione esatta di un veicolo di consegna in qualsiasi momento. Questo innesca una pletora di inefficienze. La scarsa visibilità si traduce in ritardi, ETA imprecisi, deviazioni di percorso, veicoli fermi, consumo extra di carburante e rende le consegne opache ai clienti.

4. Frenando l'impatto di COVID-19 

La pandemia di COVID-19 in corso ha sconvolto i modelli logistici esistenti. Le norme di allontanamento sociale hanno cambiato il modo in cui i pacchi vengono ritirati, consegnati e ricevuti. La consegna senza contatto è diventata un'aspettativa elementare e, perché no, garantisce una maggiore aderenza alla conformità alla distanza sociale. Bene, le consegne senza contatto potrebbero sembrare un processo semplice in cui un dirigente tiene semplicemente un oggetto fuori dalla porta di casa di un cliente, ma in realtà non è così. Le aziende devono assicurarsi che i clienti sappiano del completamento della consegna senza dover aprire la porta. Eliminare i pagamenti in contanti e con carta è anche necessario per garantire il contatto zero. Inoltre, i marchi devono informare i clienti sull'ultima temperatura corporea del personale di consegna e del personale del negozio insieme a una marca temporala per garantire alti livelli di standard di sicurezza.

5. Scalare le operazioni di consegna

Con i crescenti volumi di acquisti online e la pressione per ridurre i tempi di consegna, le aziende stanno rivedendo il modo in cui eseguono le operazioni dell'ultimo miglio. Molte aziende stanno lottando per trovare dei responsabili delle consegne durante i giorni di punta, quando le loro risorse sono esaurite. Questo rende difficile impegnarsi in consegne nello stesso giorno.

6. Processi logistici rigidi

In un mondo guidato dalla gratificazione istantanea e da dinamiche di mercato in costante cambiamento, c'è poco posto per processi di consegna rigidi. I processi tradizionali dell'ultimo miglio che dipendono dall'intervento manuale non riescono a soddisfare le aspettative dei clienti. Per esempio, i clienti moderni preferiscono i marchi che permettono loro di cambiare il luogo e l'orario di consegna al volo in base alla loro convenienza.

7. Aumentare le emissioni di carbonio

Purtroppo, il trasporto rappresenta più del 20% delle emissioni di carbonio nel mondo. Poiché l'ambientalismo sta diventando una tendenza dominante, sempre più consumatori sono disposti a pagare di più per prodotti che sono di natura organica e confezionati con materiali riciclabili. Non sarà sorprendente vedere i clienti chiedere consegne a zero emissioni. Secondo una ricerca, il 48% dei consumatori è a favore che la loro consegna sia a zero emissioni. Quindi le aziende devono implementare strategie che riducano il consumo di carburante e i chilometri percorsi nell'ultimo miglio.

Perché è importante la consegna dell'ultimo miglio?

Ci sono molteplici ragioni per cui la consegna dell'ultimo miglio è importante. Oggi, la logistica è di fatto l'unico punto di contatto tra un cliente e un marchio, il che rende l'ultimo miglio estremamente critico. La consegna dell'ultimo miglio ha un impatto sull'esperienza del cliente e sulla redditività della consegna.

Cos'è il tracciamento dell'ultimo miglio?

Tracciare tutte le parti in movimento nell'ecosistema dell'ultimo miglio è fondamentale. Le moderne piattaforme logistiche assicurano che le parti interessate alla logistica abbiano un maggiore controllo delle attività a terra. Alcuni vantaggi chiave del monitoraggio delle spedizioni sono l'eliminazione di ritardi inutili, l'attenuazione dei rischi di trasporto, la precisione dei KPI, una migliore produttività e l'ottimizzazione dei costi. Garantendo una solida tracciabilità completa dei pacchi e il monitoraggio della posta, le aziende possono ridurre drasticamente i tempi di consegna.

I principali vantaggi della soluzione di consegna dell'ultimo miglio

Ecco sette benefici immediati dell'implementazione di una solida soluzione di consegna dell'ultimo miglio.

  • Pianificazione anticipata 
  • Routing ottimizzato e mappatura delle flotte
  • Flessibilità con le opzioni di consegna
  • Automazione del processo di spedizione
  • Comunicazione coerente con i consumatori
  • Prova elettronica verificata delle consegne
  • Monitoraggio e aggiornamenti in tempo reale

Tendenze di consegna dell'ultimo miglio nel 2021 e oltre

L'ultimo miglio si è evoluto rapidamente negli ultimi anni, specialmente nel 2020; ma di nuovo, l'evoluzione è un processo continuo. Qui ci sono alcune tendenze che le organizzazioni hanno raggiunto per fare il meglio delle loro operazioni logistiche dell'ultimo miglio e per raggiungere l'obiettivo finale della soddisfazione del cliente. Queste tendenze (insieme ad altre che si evolvono) giocheranno un ruolo importante quando si tratta di pianificare e migliorare la logistica dell'ultimo miglio.

1. Realizzazione rapida degli ordini

Viviamo in un mondo di gratificazione istantanea. Se vuoi parlare con un tuo amico che si trova in un paese diverso, puoi farlo con la punta delle dita. Quindi, il comportamento dei consumatori, nel suo complesso, è diventato piuttosto impaziente e tutti vogliono avere i loro ordini consegnati il più presto possibile; in alcuni casi il giorno stesso. 

Per essere all'avanguardia, anche i trasportatori dell'ultimo miglio devono soddisfare questa aspettativa. Questo intero processo di adempimento diventa molto facile e rapido con l'implementazione della tecnologia.

2. Abilitare la tracciabilità dell'ordine

Il monitoraggio e la rintracciabilità sono diventati elementi essenziali che assicurano che un pacchetto sia correttamente contato. Questo è piuttosto importante perché evita una potenziale confusione intorno a un pacchetto perso. Il monitoraggio in diretta attraverso il GPS si aggiunge ulteriormente alla fattibilità di monitorare la posizione in tempo reale di un pacco e di un autista della flotta; tutto ciò contribuisce a una maggiore consapevolezza sia per il trasportatore che per l'utente. Altre simili caratteristiche aggiuntive, come la prova di consegna e le informazioni di tracciamento, aiutano a ridurre le potenziali controversie che possono altrimenti avere luogo tra un consumatore e uno spedizioniere.

3. Ecosistema logistico dell'ultimo miglio autosufficiente

Un sacco di medi e grandi attori dell'industria dell'e-commerce sono passati a un sistema di consegna in casa. Il più grande e ovvio esempio è Amazon. Con i sistemi e le risorse interne, il rivenditore non deve dipendere da un vettore terzo per essere in grado di spedire efficacemente i pacchetti di prodotti; lo fa da solo. L'azienda costruisce essenzialmente la propria flotta e assume autisti sul proprio libro paga. Questo riduce principalmente le dipendenze e abbatte molti costi. Le loro risorse interne dipendono anche dall'uso della tecnologia, il che potrebbe sembrare un grande costo iniziale, ma vale la pena di risparmiare denaro a lungo termine.

4. Micro deposito: affitto di spazi aggiuntivi di deposito

Affittare spazi addizionali e convertirli nel deposito della vostra azienda può aiutare ulteriormente a garantire l'adempimento dell'ordine senza interruzioni. Questo semplicemente perché, con più volume di ordini, uno ovviamente avrà bisogno di più spazio per essere in grado di soddisfare gli ordini aumentati. Con più stabilimenti dedicati all'evasione degli ordini, si può anche segregarli sulla base del tipo di consegna per cui verrebbero usati. Per esempio, depositi con consegna in un giorno e senza fretta.

5. Consegne attraverso veicoli autonomi e droni

Le soluzioni logistiche e di consegna dell'ultimo miglio possono essere di immenso aiuto per quanto riguarda l'abilitazione di una tecnologia di consegna pronta per il futuro e dirompente. Le imprese più avvedute hanno già iniziato a sperimentare i veicoli autonomi consegnando il cibo all'interno di un campus universitario. Poi i pizzaioli stanno sfruttando la tecnologia dei droni per consegnare il cibo ai clienti attraverso i loro balconi e finestre. Non ci vorrà troppo tempo perché anche i test dei robot vengano lanciati presto. 

Come abbiamo già stabilito, l'intervento umano è uno dei maggiori aspetti che causano ritardi nelle consegne e rendono il processo complicato. Non è possibile controllare questioni come l'indisponibilità del personale di consegna o la loro incapacità di lavorare in un particolare turno, le auto autonome possono mitigare l'intensità di questi problemi. Inoltre, il coinvolgimento umano significa anche un sacco di costi di lavoro sotto forma di stipendi. Con l'avvento di robot e droni, anche questo aspetto sarà più facile da gestire.

Quali aziende forniscono soluzioni affidabili di consegna dell'ultimo miglio?

FarEye è una società di soluzioni di consegna dell'ultimo miglio. È una piattaforma SaaS di cui si fidano oltre 150 imprese. La piattaforma di consegna dell'ultimo miglio di FarEye aiuta i marchi di tutti i settori a guadagnare efficienza nell'esecuzione delle operazioni logistiche, tenendo sotto controllo i costi e offrendo un aiuto tecnico professionale per una serie di operazioni, dalla programmazione delle consegne all'assegnazione, al routing, alla tracciabilità in tempo reale. Il software di consegna dell'ultimo miglio di FarEye aiuta le imprese a fornire la perfetta esperienza dell'ultimo miglio ai clienti con un'efficienza ottimale. Per saperne di più potete iscrivervi per una rapida demo qui.

To Know More

Get In Touch